Help

jakob-lorber.cc

Spiegazione di Testi Biblici

[2.8] Per la lavorazione del terreno spirituale, l'uomo non ha bisogno di nient'altro che dei due comandamenti dell'amore; con questi egli lavora con tutta facilità il suo campo spirituale. Una volta che questo è lavorato, ciascuno può seminare nel terreno tutto quello che può e desidera; ossia egli può leggere tutto quanto si può procurare in giusta misura delle cose buone che gli sono date - tutta la Sacra Scrittura e tutte le spiegazioni che fanno riferimento ad essa -, e non riceverà in sé nulla che non gli dia un ricco raccolto.

[2.9] Poiché la differenza fra la lettura infruttuosa e quella fruttuosa consiste in questo:

[2.10] "Se ad esempio qualcuno volesse lavorarsi e risvegliarsi col solo leggere, questa impresa assomiglierebbe proprio a quella di chi volesse spargere la semenza su un campo non lavorato, che non è né concimato né arato. Non verranno allora ben presto gli uccelli dell'aria e non ne mangeranno in breve la maggior parte? E una minima parte, caduta sotto l'erbaccia del campo, non sarà da questa ben presto soffocata, tanto che alla fine, al tempo della mietitura, da nessuna parte si potrà vedere un chicco dentro a uno stelo?

Desktop Contatti