Help

jakob-lorber.cc

Il Sole Naturale

[1.3] Con ciò noi sapremmo che il Sole non è solamente puro Sole, ma che esso è anzi un pianeta completo, il quale, in rapporto alla sua grandezza di corpo planetario, è nella stessa proporzione immerso in una luce maggiore di quanto lo siano i pianeti, tanto più piccoli, che gli circolano attorno.

[1.4] Comunque, se il Sole in e se per sé è un perfetto pianeta, esso indubbiamente deve avere in sé, nella più perfetta misura, tutte quelle componenti planetarie che si riscontrano in potenzialità molto minore in tutti i suoi pianeti che gli girano attorno, tanto più piccoli al suo confronto. Perciò, nel Sole deve trovarsi in grande perfezione quello che in forma minore ed anche molto più imperfetta si riscontra nei pianeti Mercurio, Venere, Terra e la sua Luna, in Marte e nei quattro piccoli satelliti speciali Pallade, Cerere, Giunone e Vesta, nei pianeti Giove e le sue quattro lune, in Saturno e nei suoi anelli e nelle sue sette lune, in Urano e nelle sue cinque lune, e in un altro pianeta ancora più lontano e nelle sue tre lune, e infine in tutti i circa dodicimila milioni di comete che, dalle più remote distanze, continuano a girare intorno a questo Sole.

Desktop Contatti