Help

jakob-lorber.cc

Il Governo della famiglia di Dio

[1.5.7] Allora la Parola trapassò nella Divinità, e la Divinità divenne ovunque, ‘Amore’. E vedi, allora la Divinità, per la prima volta, disse: «Sia fatto!», e da Dio divenne libera una schiera di spiriti, il cui numero non aveva fine, e l’Amore vide Se stesso moltiplicato all’infinito, e vide in maniera perfetta la Sua infinita bellezza.

[1.5.8] Ma tutti gli esseri non erano ancora vivi, e ancora non percepivano e ancora non vedevano, poiché essi erano ancora forme ‘fissate’ nella Divinità fuor dall’Amore.

[1.5.9] E ciò rincrebbe all’Amore, ed Esso si agitò, e l’agitazione salì nella Divinità, e la Divinità diede i Suoi prigionieri all’Amore, e l’Amore compenetrò tutto. E vedi, allora le forme divennero vive, e si meravigliarono, e si scaldarono ai fiumi di fiamme del divino Amore, e ottennero così movimento e attività autonomi! Ma ancora non si riconoscevano.

Desktop Contatti