Help

jakob-lorber.cc

Lettera di Paolo Apostolo alla Comunità di Laodicea

[2.35] Uccidete perciò di nuovo il vostro mondo, che in molte membra si trova su questa terra, come nelle membra del vostro corpo, con le quali vi siete dati e di nuovo vorreste darvi alla fornicazione, alle impurità, alle oscenità, alla concupiscenza, all'avidità, all'invidia ed alla cupidigia; cose tutte nelle quali è consistita sempre la vera idolatria dei pagani.

[2.36] E rifuggite soprattutto dalla menzogna, perché essa è la più prossima discendente di Satana! Spogliatevi dell'uomo vecchio e vestitevi del nuovo in Cristo, che viene rinnovato per la conoscenza di Lui, e ciò secondo l'immagine di Colui che Lo ha creato!".

Desktop Contatti