Help

jakob-lorber.cc

Il Governo della famiglia di Dio

[1.3.4] Vedi, Io sono triste quando vedo come ad ogni ora, a mille e mille migliaia, essi avvizziscono e muoiono! Oh, se solo potessi aiutarli! – Non è triste quando l'Onnipotente non può dare aiuto?

[1.3.5] Tu già Mi chiedi di nuovo come ciò sia mai possibile? Oh, “Sì!”, Io ti dico, “Questo è ben possibile!”. Vedi, tutte le Mie creature dipendono dalla Mia potenza, ma i Miei figli dipendono dal Mio Amore! La Mia potenza comanda, e così avviene; ma il Mio Amore desidera soltanto, e comanda con ogni dolcezza ai liberi figli, e i liberi figli si tappano gli orecchi e non vogliono guardare il volto del loro Padre. Perciò, poiché essi sono liberi, come lo sono Io, non posso aiutarli se essi non lo vogliono. Infatti, la Mia potenza va al di sopra di ogni cosa; ma la Mia Volontà è soggetta ai Miei figli. Nondimeno, ognuno deve mettersi questo bene in testa: «Io sono vostro Padre! Sono però anche vostro Dio, e all'infuori di Me non ce n'è un altro!». – Mi volete come Padre - oppure come Dio? – Le vostre azioni Mi daranno la risposta decisiva.

[1.3.6] Dunque, tenetelo a mente: – l’Amore dimora solo nel Padre, e si chiama "il Figlio". Chi disdegna l'Amore, cadrà in mano alla potente Divinità e sarà spogliato della propria libertà eternamente, e la morte sarà la sua parte, poiché, la Divinità abita anche nell'inferno, ma il Padre abita solo in Cielo. Dio giudica tutto secondo la Sua potenza; ma la Grazia e l'eterna Vita è solo nel Padre e si chiama "il Figlio". La Divinità uccide tutto; ma il Figlio, ovvero l'Amore in Me, ha vita, dà vita e rende vivi".

Desktop Contatti