Help

jakob-lorber.cc

Spiegazione di Testi Biblici

[2.6] Ora vedete, da questo esempio risulta chiaramente che se qualcuno ha in sé un buon campo e inoltre ha della buona semenza in grande quantità, non deve essere parsimonioso nel seminare. Poiché chi fa una ricca semina, avrà anche un ricco raccolto, ma chi semina scarsamente, avrà uno scarso raccolto! E che cosa bisogna fare? Una volta che il buon terreno del campo è ben lavorato, potete seminarvi quanto buon grano volete e tuttavia nessun chicco andrà perduto nel buon terreno, bensì ogni chicco farà spuntare il suo ricco stelo.

[2.7] La stessa cosa vale per quanto riguarda appunto la semina spirituale della Parola per mezzo della lettura.

[2.8] Per la lavorazione del terreno spirituale, l'uomo non ha bisogno di nient'altro che dei due comandamenti dell'amore; con questi egli lavora con tutta facilità il suo campo spirituale. Una volta che questo è lavorato, ciascuno può seminare nel terreno tutto quello che può e desidera; ossia egli può leggere tutto quanto si può procurare in giusta misura delle cose buone che gli sono date - tutta la Sacra Scrittura e tutte le spiegazioni che fanno riferimento ad essa -, e non riceverà in sé nulla che non gli dia un ricco raccolto.

Desktop Contatti