Help

jakob-lorber.cc

Lettera di Paolo Apostolo alla Comunità di Laodicea

[3.31] Ma voi genitori non amareggiate l'animo dei vostri figlioli con aspre parole e mali trattamenti, affinché non abbiano a provare timore di voi, e non divengano poi vili adulatori ed ipocriti; poiché uno che è apertamente caparbio voi potete con l'amore renderlo mansueto, mentre un ipocrita ed adulatore è incorreggibile.

Desktop Contatti